Invia le tue Newsletter con JNews!

domenica 26 ottobre 2014

Tradurre K2 con Joomfish!

Problemi di traduzione di K2 con Joomfish!

K2 è il mio CCK (Content Construction Kit) preferito per Joomla! e lo accompagna dalla versione 1.5, attualmente è in fase di sviluppo la release 3, scaricabile in Beta da questo link.

Joomfish è invece il compianto (ma non da tutti) componente per la gestione multilingua su Joomla! 1.5

Josetta e Falang sono delle ottime alternative su Joomla 2.5 e Joomla 3.x.x alla gestione multilingua core, anche se personalmente preferisco ridurre al minimo la quantità di estensioni installate, sia per una questione di performance ma anche, e soprattutto, per una questione di compatibilità fra esse.

Come tradurre K2 utilizzando Joomfish?

Se avete un vecchio sito in Joomla 1.5 e non temete di essere hackerati, potreste avere l'esigenza di tradurne i contenuti, in tal caso Joomfish farà al caso vostro.

Se però avete già installato K2 avrete dei problemi, perchè per funzionare correttamente occorre installare prima Joomfish, per saperne di più leggete questo post: http://www.joomfish.net/forum/viewtopic.php?f=21&t=5546



sabato 25 ottobre 2014

Manutenzione del db Joomla! dopo l'aggiornamento

Joomla! non funziona dopo l'upgrade dalla 3.x.x alla 3.3.x

Se effettuate l'aggiornamento di Joomla! manualmente semplicemente copiando i file del package di aggiornamento Joomla! vi incomincerà a segnalare degli errori nel backend relativi a tabelle mancanti.

Questo accade perchè mentre nella precedente versione 1.5 era sufficiente sovrascrivere i file, nelle nuove release di Joomla! vengono effettuati anche degli aggiornamenti allo schema del database.

Per questa ragione sono state inserite delle utility di manutenzione del db dalla versione 2.5

Per risolvere questi problemi quindi, andate nel backend su ESTENSIONI->Gestione Estensioni, poi selezionate Database, se vedrete una schermata relativa al DATABASE NON AGGIORNATO, premete il tasto Correggi e tutto sarà risolto.

Ecco le schermate:

Joomla 3.x.x


Joomla 2.5.x

Considerazioni

Se effettuate queste operazioni sopo aver aggiornato il db probabilmente avreste già un backup, altrimenti ricordatevi di farlo prima di premere il tasto CORREGGI, o potreste avere delle brutte sorprese!



sabato 6 settembre 2014

Cambiare la prima riga dell'e-mail dell'ordine di Virtuemart 2

Come cambiare il testo dell'e-mail dell'ordine di Virtuemart 2

Come visto in un precedente post è possibile modificare l'e-mail dell'ordine di Virtuemart utilizzando l'override dei file contenuti nella cartella html\com_virtuemart\invoice.

Se avete notato le e-mail che vengono inviate a cliente e venditore sono differenti, in effetti l'override è unico (orders), ma alcuni elementi sono inclusi in maniera differente a seconda del destinatario.

Cambiare l'e-mail del venditore

i file dell'e-mail dell'ordine del venditore sono i seguenti:
  • mail_html_vendor.php
  • mail_html_vendor_more.php

Modificare l'e-mail che viene inviata al cliente

Questi sono i file da modificare per cambiare l'e-mail che viene inviata al cliente sono i seguenti:
    • mail_html_shopper.php
    • mail_html_shopper_more.php


    Ovviamente per entrambi è possibile intervenire semplicemente sugli overrides:

    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SHOPPER_CONTENT
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_VENDOR_CONTENT


    venerdì 8 agosto 2014

    Tradurre i campi personalizzati (custom fields) di Virtuemart 2

    Per tradurre i campi personalizzati su Virtuemart 2 è sufficiente seguire la stessa logica di Joomla! integrato quindi per tradurre il valore di un campo personalizzato è sufficiente andare su ESTENSIONI->GESTIONE LINGUA, po OVERRIDE LINGUA e inserire il nome del valore da tradurre:


    Se però avete già inserito i valori dei campi personalizzati, non potrete tradurli con questo metodo.



    modificare il footer dell'e-mail dell'ordine in Virtuemart 2

    A volte può servire modificare il messaggio di conferma d'ordine di Virtuemart 2.

    Potrebbe capitare ad esempio di non avere Shop Name e Shop Company Name differenti.

    Se proviamo a lasciare vuoto uno dei due campi (o entrambi) apparirà il seguente errore)



    In questo caso possiamo effettuare un override del file

    com_virtuemart/invoice/mail_html_footer.php

    La riga interessata, se non sono state effettuate modifiche precedenti, è la 38:

    echo $this->vendor->vendor_name .'<br />'.$this->vendor->vendor_phone .' '.$this->vendor->vendor_store_name .'<br /> '.$this->vendor->vendor_store_desc.'<br />';

    Qui andremo ad inserire o togliere i valori che ci/non ci servono.

    giovedì 7 agosto 2014

    Disabilitare il Multivendor su Virtuemart 2 se è stato attivato per errore

    La funzione multivendor di Virtuemart 2 può essere attivata o disattivata in questo modo:


    mercoledì 6 agosto 2014

    Le impostazioni di Virtuemart vengono salvate nella tabella

    jos_virtuemart_configs

    Dentro il campo config.

    Qui vengono registrate le modifiche alla configurazione effettuate tramite il pannello di controllo di VM, viene inserito tutto in un'unica stringa in questo formato:
    offline_message=czo3MzoiT3VyIFNob3AgaXMgY3VycmVudGx5IGRvd24gZm9yIG1haW50ZW5hbmNlLiBQbGVhc2UgY2hlY2sgYmFjayBhZ2FpbiBzb29uLiI7|use_as_catalog=s:1:"0";|
    Il primo valore che troviamo è il seguente:

    shop_is_offline=s:1:"0";|

    è di tipo booleano, in questo caso indica che lo shop è off-line.

    Vediamo come si legge:

    shop_is_offline è il nome della variabile
    = assegna il valore
    s:1:"0" è il valore assegnato
    ;| separa i valori
    Per mettere off-line il sito basta cambiare il valore in questo modo:
    shop_is_offline=s:1:"1";|
    Il valore diventerà quindi TRUE;

    I valori riscritti di volta in volta al momento del salvataggio configurazione.

    Esistono delle impostazioni che non sono già presenti di deafult e vanno quindi aggiunti. Uno di questo è ad esempio: 

    |dblayoutstrict=s:1:"1";|

    Questa impostazione indica che le tabelle devono mantenere il layout originale impostato da VM al momento dell'installazione. In questo momento è su 1 (TRUE) quindi è attiva. Può essere utile cambiarlo nel caso non sia sufficiente lo spazio a disposizione per il campo della descrizione del prodotto che per default è di tipo VARCHAR.

    In tal caso è possibile cambiarlo in TEXT. Per farlo è sufficiente modificare questa impostazione su false:

    |dblayoutstrict=s:1:"0";|

    Al momento del salvataggio Virtuemart imposterà i campi product_desc e product_s_desc in formato TEXT.


    lunedì 4 agosto 2014

    cambiare l'oggetto dell'e-mail in Virtuemart 2

    L'oggetto delle e-mail può essere cambiato semplicemente effettuando i seguenti override di lingua:
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_SHOPPER_C="[%3$s], Bestätigung Ihrer Bestellung bei %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_SHOPPER_P="[%3$s], Bestellung wird bearbeitet von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_SHOPPER_R="[%3$s], Bestellung rückerstattet von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_SHOPPER_S="[%3$s], Bestellung versendet von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_SHOPPER_U="[%3$s], Bestellung bestätigt von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_SHOPPER_X="[%3$s], Bestellung storniert von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_VENDOR_C="[%3$s], Bestätigung der Bestellung von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_VENDOR_P="[%3$s], Eingang einer Bestellung von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_VENDOR_R="[%3$s], Zurückerstattete Bestellung für %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_VENDOR_S="[%3$s], Bestellung versendet für %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_VENDOR_U="[%3$s], Bestellung bestätigt von %1$s"
    • COM_VIRTUEMART_MAIL_SUBJ_VENDOR_X="[%3$s], Stornierte Bestellung für %1$s"

    sabato 2 agosto 2014

    prestiamoci - il tuo investimento consapevole

    Prestiamoci - Il tuo investimento consapevole